Raccolta Oli alimentari domestici

/Raccolta Oli alimentari domestici
Raccolta Oli alimentari domestici 2018-04-19T11:46:47+00:00
La Sicilgrassi S.p.A ha attivato un progetto che offre il servizio di ritiro e recupero degli oli e grassi vegetali ed animali esausti prodotti dalle utenze domestiche del Sud Italia.

 

La Sicilgrassi S.p.A. è certificata ISO 9001 e direttiva RED relativa alla sostenibilità ambientale.Lo scopo del suddetto progetto è quello di evitare la diffusa abitudine di scaricare gli oli e grassi animali e vegetali esausti nei lavabi delle cucine o nelle condotte fognarie comunali con conseguenti notevoli danni della rete fognaria e dell’impianto di depurazione con il relativo aumento dei costi per l’amministrazione e la collettività.Gli oli vegetali di scarto una volta versati nei lavandini creano un grave danno per l’ambiente.

 

La situazione si aggrava in quanto negli scarichi l’olio viene a contatto con reflui contenenti residui di detergenti (stoviglie/bucato), mutando così la sua struttura per trasformarsi in un composto altamente agglomerante , causa di problematiche otturazioni nelle condutture fognarie.
1 litro di olio inquina 1000 litri di acqua, altri danni causati dallo sversamento degli oli sono l’intasamento delle fosse biologiche e ancora più grave il soffocamento della flora e della fauna per i corsi d’acqua.Sicilgrassi offre due differenti stazioni di raccolta:

 

foto 1

foto 2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Come si recupera?
Gli oli alimentari domestici, di scarto, devono essere raccolti in contenitori casalinghi che dovranno essere svuotati in cassonetti (foto 1) o depositati con i relativi contenitori nelle apposite stazioni di conferimento (foto2).